Proposta di matrimonio alternativa. Will You Marry Me?

Nell’antica Roma, i giovani che volevano convolare a nozze, prendevano sul serio la proposta di matrimonio e investivano molto del loro tempo per celebrare la cerimonia di fidanzamento.
Essa consisteva nell’impegnarsi reciprocamente dinanzi ai padri di entrambe le famiglie, il tutto alla presenza di testimoni, amici e parenti che avrebbero condiviso con i fidanzati anche il gran banchetto finale.

La proposta di matrimonio

La proposta di matrimonio secondo gli antichi Romani

Se leggerai l’articolo, ti chiederai il perché dell’accenno agli antichi Romani, e io ti risponderò dicendoti, che le abitudini di un tempo erano veramente romantiche, e piene di significato ed importanza.

Ormai diamo per scontato certe cose, e la proposta vera e propria proposta di matrimonio non si fa più. Parliamo di sposarci mentre siamo in macchina o quando siamo a casa indaffarati con la preparazione della cena, o ancora peggio quando siamo al supermercato col carrello della spesa impegnati a scegliere i prodotti in offerta.
Ecco abbiamo tolto spazio ad un momento veramente importante, che racchiude in se tutta la nostra storia d’amore, fare la proposta di matrimonio, significa avere bene in mente l’amore per il proprio amato/a, la voglia di condivisione, la voglia di procreare, un progetto di vita comune per sempre. Quindi suggellare tutto questo con una bella frase ad effetto, è sempre cosa buona e giusta (come direbbero i preti in una funzione).

Ormai con l’era digitale e con le nuove tecnologie, si pensa sempre come stupire…….. mettersi in ginocchio ormai è passato di moda e si opta per altro, ma io penso che le abitudini, siano come i vestiti, prima o poi tornano di moda, quindi a voi la scelta su come fare la proposta di matrimonio.

– se siete all’antica, andate dal padre della sposa dichiarando le vostre intenzioni, ovviamente il tutto sarà in maniera ironica, considerando l’anno in cui viviamo, ma sarà un modo per ricordare le vecchie abitudini… in una chiave diversa;

– questo è il periodo di Natale, dove tutte le famiglie si ritrovano insieme nel focolaio domestico, durante il brindisi, perché non fare la proposta alla vostra fidanzata davanti a tutti i parenti? Si sà a Natale siamo tutti più buoni, ed il si è assicurato;

Proposta di matrimonio

Dolcino e propoposta

– se la vostra fidanzata è una golosona di dolci come me, potreste fare trovare il classico anello in un dolce preparato apposta per lei, potrebbe sembrare scontato, ma associare i sapori del palato, al piacere della vista di un gioiello, è sempre cosa gradita alla donna;

– se siete in viaggio, magari con la complicità di una Hostess, durante il solito messaggio sulle norme di sicurezza, potreste farete inserire……. un “mi vuoi sposare?”. Farai un favore pure a chi ha paura dell’aereo, concedendo un momento di distrazione;

– tappezzare di volantini la città, con la foto e la scritta “Will you Marry Me”? Mi raccomando scegli una bella foto, se no la sua ira ti perseguiterà a vita;

– alla cassa del supermercato, sentiamo spesso la voce “il Sig. Rossi è desiderato alle casse”, non sarebbe meglio udire………. Un “mi vuoi sposare”?;

– Vi piacciono gli sport estremi? Se è si il Rafting fà al caso vostro, organizzare una discesa fluviale col canotto, ed avere la prontezza di chiederla in sposa durante una rapida impetuosa è un gesto veramente coraggioso, e sicuramente sarà ripagato con un bel siiii da urlo, considerando la situazione;

– le escursioni in montagna vi attraggono? Perché non cercare una punta rocciosa a strapiombo, con il

La proposta di matrimonio

Il Rafting

nulla sotto? E fare li la tua domanda? Certo un pò pericoloso, ma sicuramente suggestivo;

– se avete a disposizione un budget più elevato, perché non creare un video da far passare in una rete locale durante la pubblicità?;

– oppure visto che ormai tutti utilizziamo WhatsApp e siamo tempestati di video di tutti i generi, perché non effettuarne uno da far girare per prima alla vostra amorosa e poi per tutta la rete tramite gli altri contatti?

–  vi ricordate del vecchio e famosissimo “Arrotino”? Il tutto fare che sistemava in casa? Come dimenticare la voce registrata…… ” signori e signori, è arrivato l’arrotino”, tutti lo conoscevano e la voce ormai inconfondibile passava per le vie della città, diventando una voce amica. Potresti anche tu girovagare con la tua auto e fare la proposta  sotto il palazzo della tua lei, un gesto che verrà ricordato anche dai vicini;

Ci sarebbero tante altre idee, un pò classiche, un pò pazze, un pò pericolose, ma menzionarle tutte è impossibile, scegliete a vostro piacimento, purché la proposta di matrimonio ci sia.

E per concludere, ho iniziato parlando dei Romani, e finirò con loro. Quando regalavano l’anello di ferro rivestito d’oro, alle proprie fidanzate, c’era un significato ben preciso. L’anello portato all’anulare tocca un nervo molto sottile, che parte appunto dall’anulare fino ad arrivare al cuore. Quindi l’importanza dell’anello è fondamentale, perché lo unisce all’organo principale che ci fa sopravvivere. L’onore di portarlo non è da sottovalutare, come non lo è la proposta, quindi occhio. 😉