La proposta di matrimonio 2.0

Scordiamoci dei bei tempi passati….

Scordiamoci delle romantiche proposte di matrimonio che venivano fatte tete-a-tete, l’uomo che chiedeva la mano della futura sposa al padre della donna, come in una sorta di passaggio di proprietà, composizioni floreali studiate ad arte per impressionare la propria amata, dichiarazioni fatte a suon di musica e inginocchiamenti vari per chiedere la mano.

I tempi che furono

La proposta di un tempo

Pensavate di cavarvela con un bel ristorante a lume di candela e un bel “brillocco”?
Fermatevi un’attimo e riflettete!
Le donne vogliono essere stupite dal romanticismo, ma vogliono la grandiosità nella proposta, e allora stupiamole al meglio.
Da quando c’è internet e siamo piombati nell’era della comunicazione digitale, la cosiddetta 2.0, le proposte di matrimonio tramite la rete sono diventate all’ordine del giorno, e il desiderio di sorprendere la futura sposa prende sempre più piede.

Basta fare un giro su Youtube per assistere ad alcune proposte molto insolite, talune divertenti, altre oscene ma molto esileranti, la parola d’ordine è stupire l’amata e tutti gli utenti che vedranno il folle gesto.

C’è chi improvvisa un videogame da far girare on line con i propri avatar, con frase finale ” MI VUOI SPOSARE? “.

Chi prepara un cortometraggio casalingo con la propria storia d’amore con un THE-END strappalacrime, chi organizza un flash mob con la partecipazione spontanea di persone invitate dai canali internet, riuscendo a coinvolgere decine e decine di sconosciuti e non, per poi postare on line il video con la consapevolezza fiera che riceverà tante visualizzazioni.

I tempi che furono

Flash mob

Se abitiamo in città o paesi diversi, e non abbiamo tempo o voglia di fare la proposta di presenza, c’è Skype che ci viene incontro… durante una videochiamata potremmo chiedere la mano della nostra fidanzata, facendo apparire alcune guest star ( genitori o parenti), per un si certo!

I tempi cambiano e con essi anche il modo di rapportarsi con gli altri, ormai ci si incontra sui vari siti per single, tutto avviene tramite i social, tutto viene postato, quindi non siate timidi, fatevi aiutare dalla tecnologia per organizzare qualcosa di unico… osate osate e sicuramente il vostro gesto verrà apprezzato.

Si sà, il matrimonio è cosa da donne, ma la PROPOSTA è maschia!