Matrimonio a tema – Gli indimenticabili anni “20”.

Se sogni di calare le tue nozze nelle atmosfere chic e strepitose degli anni ’20”, di truccarti e vestirti in sintonia con questo stile, il momento non è mai stato dei piu giusti.

Gli abiti, le acconciature come i tagli corti, le luci sfavillanti di quel tempo, stanno tornando di moda, hanno già contagiato gli eventi mondani più blasonati e le sfilate più famose.

Gli-indimenticabili-anni-20-blog-matrimonisicilia.net-.jpeg

Lo stile degli anni “20”

E allora perchè non adattare questo stile anche per il giorno delle nozze?

Un tuffo nel passato per ricreare un’atmosfera chic e divertente, che solo gli anni “20” hanno saputo regalare.

Non è necessario esagerare, basta ricreare “uno stile d’altri tempi”, con abiti vintage, e come sottofondo tanta buona musica Jazz!

Il vestito che indosserete, deve essere lungo e dritto, l’effetto sarà ancora più realistico, se riuscirete a trovare un’abito della mamma che sia vintage, se non avete questa opportunità non preoccupatevi, gli stilisti creano anche abiti dai tessuti scivolosi, perfettamente adattabili alla situazione.

Lo sposo dovrà presentarsi rigorosamente in gilet e con l’immancabile papillon.

Per il trucco, non esagerate, il vedo non vedo farà il suo effetto… niente rossetto rosso e puntate molto sugli occhi con dei punti luce per illuminare il viso. Mi raccomando questa è una parte importante, quindi usate tutto il vostro stile.

Gli-indimendicabili-anni-20-blog-matrimonisicilia.net-.jpeg

Acconciatura tipica degli anni “20”

La parte migliore arriva con l’acconciatura, gli anni “20” sono famosi per i capelli raccolti di lato con i fermagli in mostra, le fascette di strass, il famoso caschetto alla “garcon” sotto l’orecchio, onde morbide arricchite da una frangia o ciuffo, quindi bisogna essere rigorosi e dare il meglio… i capelli in questo caso fanno la differenza.

I gioielli sono indispensabili, fatevi prestare dalla nonna, o da un’amica qualche bracciale o collana vintage.

I dettagli per la festa non vanno trascurati, il menù va scritto su cartoncini chiari con dei nastri, i fiori che ci saranno sul tavolo, dovranno essere con boccioli piccoli e soprattutto con dei colori chiari. Se volete, in alternativa ci sono le bellissime rose bianche.

Non vi scordate di informare gli ospiti sul tema delle nozze, e per le damigelle vale sempre la regola degli accessori vintage.

Quindi se volete arrivare all’altare a braccetto dei ruggenti anni venti, questa breve guida fa al caso vostro.