Piccoli suggerimenti per non sposare la persona sbagliata

Il matrimonio si sa è un passo importante, e condividere la propria vita con un’altra persona non sempre è cosa facile. Ma come si fa a capire se il  partner è quello giusto? La sfera magica non la possiede nessuno, e nulla è certo, però possiamo provare ad analizzare alcuni comportamenti e cercare di evitare passi falsi prima di prendere una decisione definitiva.

1)  Innanzitutto non bisogna essere frettolosi nello scegliere la data delle nozze, solo perché il nostro lui/lei ci fa battere il cuore. Sicuramente l’amore è anche questo, però tante volte a causa della forte passione si tralascia l’incompatibilità caratteriale. FATE ATTENZIONE!

Hai sposato la persona sbagliata

Hai sposato la persona sbagliata

2)  Spesso si commette l’errore di voler cambiare il carattere della persona amata,” MAI ERRORE FU’ PIU’ GRANDE”, se ci sono degli aspetti che non ci piacciono e con i quali pensiamo di non poter convivere, sarebbe meglio non sposarsi, piuttosto che tentare di cambiarli. D’altronde le statistiche parlano chiaro… non c’è garanzia “NEL LAVAGGIO DEL CERVELLO”;

3)  Capire se siamo in grado di soddisfare i bisogni emotivi dell’altro/a. Noi donne, per sentirci amate, abbiamo bisogno di attenzioni e di protezione, l’uomo invece desidera rispetto e accudimento, quindi se entrambi avete la stessa visione, la strada sarà tutta in discesa… ma se cosi non fosse, meglio lasciar perdere;

4)  Il sesso prima del matrimonio è importantissimo, se l’intesa non c’è, sicuramente non nascerà dopo, oppure, se notate poco interesse su questo fronte, abbandonate subito la causa;

5)  Chiedersi se si condividono passioni e progetti comuni, nell’unione matrimoniale si può decidere di crescere insieme, oppure percorrere strade diverse, ma sicuramente i valori e i progetti in comune renderanno la vostra storia d’amore più longeva;

6) Cerchiamo di farci delle domande del tipo: “MI FIDO DI LUI/LEI? POSSO CONTARE SULLA SUA PRESENZA? POSSO ESPRIMERE AL MEGLIO LA MIA PERSONALITÀ’ E LE MIE OPINIONI? MI SENTO SERENO/A IN SUA COMPAGNIA? MI SENTO SICURO/A AL SUO FIANCO?”
Se la risposta è si, siamo tutti contenti, in caso contrario sarebbe bene fermarsi un’attimo e riflettere;

7) Prestare attenzione alla gelosia troppo soffocante. Se vi sentite controllati o sotto esame costantemente, lasciate l’impresa seduta stante, questi rapporti nella maggior parte dei casi sfociano in relazioni pericolose;

problemi-di-coppia-matrimonisicilia.net

Crisi di coppia

8) Cercate di essere sinceri sin dall’inizio. Se ci sono delle cose che in futuro potrebbero compromettere il vostro matrimonio, fatele saltare subito fuori, mantenere un segreto e sempre contro producente e sarebbe carino dare la possibilità all’altro/a di scegliere;

9) Sposatevi solo se siete innamorati e non per sfuggire ai vostri problemi, il partner non può fungere da psicologo;

10) Attenti alle persone non emotivamente pronte per il matrimonio, non forzate troppo la mano, state lontane dagli uomini troppo legati alle mamme ( i cosiddetti MAMMONI ), non spostatevi con persone purtroppo legate a dipendenze, come alcool e droga, o con poca auto stima o depressione.

Per concludere possiamo dire, che l’amore non è razionale e tante volte lasciare la persona amata per divergenze caratteriali non è facile, però se dobbiamo pensare di condividere tutta la vita con qualcuno, e non diventare degli ex,  seguire queste piccole istruzioni, sicuramente ci aiuterà a non essere infelici per sempre!